Close

Questo sito utlizza cookie. Puo' leggere come li usiamo nella nostra Privacy Policy.

chi siamo associazione handicap noi e gli altri onlus

 

prog-testata-22.jpg (84869 byte)

Associazione Handicap Noi e gli Altri - volontariato sociale con i disabili e le persone svantaggiate del territorio

 

 

CHI SIAMO

 

La Storia

L’Associazione Handicap Noi e gli Altri onlus, nasce ufficialmente nel 1987 sotto il nome di Associazione Handicap Noi e gli Altri in VIII Circoscrizione, grazie all'impulso di un medico di famiglia, di una biologa e di un pilota dell'aviazione civile, con la finalità di promuovere, a partire dalla conoscenza dei problemi, l'inclusione sociale delle persone con disabilità nel territorio. In quest'ottica di promozione del protagonismo delle persone con disabilità,   l’impegno sociale di Paolo Muratore, già attivo sul territorio, assume all'interno dell'Associazione, una forma più organizzata e non solo: Paolo Muratore   ne diventa Presidente e soprattutto "Guida", ininterrottamente, fino alla sua scomparsa avvenuta nel gennaio del 2016. In questi 30 anni di lavoro sociale, portato avanti insieme alle famiglie dei disabili, grazie anche allo stimolo culturale e sociale della Comunità di Capodarco, alla collaborazione attiva di operatori sociali, di volontari e personaggi della società civile, che hanno unito le proprie forze, e sempre in dialogo con le Istituzioni Locali, Paolo si è così tanto speso, per e con l'Associazione, nelle battaglie a difesa delle persone con disabilità, e per una vita spesa nella frontiera di Tor Bella Monaca, da meritarsi a tutti gli effetti il titolo onorario di Fondatore.

L’associazione è un’organizzazione non lucrativa di utilità sociale, che accettando la sfida delle periferie urbane fin da subito stabilisce la sua sede a Roma, nel quartiere di Tor Bella Monaca, dove rivolge la sua attenzione nella tutela e difesa dei diritti dei cittadini disabili e delle fasce più deboli della popolazione.

In questo agglomerato urbano, grazie all'apporto volontario di alcuni soci (tra i disabili meno gravi), delle famiglie e al sostegno di amici ed enti come la BCC Roma e l'ANACI Roma e in qualche occasione anche attraverso i contributi  della Regione Lazio (previsti per le associazioni) è stata realizzata un'esperienza sociale stabile e aperta ai bisogni del territorio.

A partire dai piccoli problemi e dai bisogni quotidiani, nel corso degli anni l’Associazione è riuscita, attraverso incontri, manifestazioni e anche momenti di confronto e di lotta, a raggiungere importanti obiettivi e a richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica e delle Istituzioni sui temi della disabilità e degli emarginati. Un’azione propositiva, viva ancora oggi, a cui vogliamo dare continuità anche per il futuro, insieme al sostegno di quanti si adoperano, attraverso l'impegno nel sociale, nella costruzione di una comunità/territorio solidale e accogliente.

 

Il Territorio

L’Associazione Handicap “Noi e gli Altri", fin dalla sua fondazione, ha realizzato attività di accoglienza,  sostegno e promozione dei processi di autonomia e di integrazione sociale, in particolare, delle persone disabili, nel contesto territoriale del VI Municipio e nel quartiere di Tor Bella Monaca. In questo luogo chiave della periferia romana, dove sono più grandi i problemi di abbandono sociale e dove è maggiore la concentrazione di persone con disabilità, costruisce insieme agli abitanti risposte finalizzate a contrastare il fenomeno dell’emarginazione e favorisce l’inclusione sociale, soprattutto dei cittadini più vulnerabili.

Solo a Tor Bella Monaca, infatti, sono riuniti centinaia di nuclei familiari che sommano al problema dell’handicap anche lo svantaggio economico e culturale.

In questa area urbana, quindi, coesistono varie problematiche sociali che, producendo sempre più frammentazione e solitudini, compromettono seriamente la possibilità, per chi vi abita, di avere una vita “regolare” anche sul piano delle relazioni e dell’accessibilità ai servizi essenziali.

L’Associazione, quindi, fornisce un supporto costante e qualificato per accogliere i bisogni delle fasce deboli della popolazione che necessitano di interventi mirati, sempre condivisi e partecipati, atti a favorire integrazione e inclusione sociale e culturale.

 

Gli Obiettivi:

·          Assicurare e promuovere il diritto delle persone disabili ad una vita serena ed integrata nella comunità sociale;

·          Dare voce alle diverse esigenze delle persone, in particolare disabili e le loro famiglie, offrendo aiuto morale e sociale;

·          Costruire solidarietà, contrastando la discriminazione e il disagio delle persone disabili;

·          Incentivare politiche locali e nazionali per una reale integrazione delle persone disabili e delle fasce vulnerabili della popolazione, quali: il diritto alle cure e all’assistenza; il diritto allo studio; il diritto al lavoro; l’abbattimento delle barriere architettoniche; il diritto all’autonomia e alla vita indipendente;

·          Sensibilizzare il territorio, attraverso la realizzazione di attività ricreative e di socializzazione, di momenti educativi e di formazione per i volontari;

·          Organizzare incontri e convegni sia di riflessione che di elaborazione e proposta riguardo i temi della disabilità; diffondere informazioni e fare comunicazione sociale sulle problematiche legate al mondo della disabilità.

 

SOSTIENI L'ASSOCIAZIONE DONANDO IL TUO CONTRIBUTO:

SUL C/C Postale: 36543007

SU BCC ROMA -  IBAN: IT49 C 08327 03218 000000005714

5-x-mille-new.jpg (56678 byte)

Privacy Policy

Contatti

Associazione Handicap Noi e gli Altri onlus   CF: 96152910582

Sede legale: Via Giovanni Castano, 39 - 00133 Roma

© Associazione Handicao

Noi e gli Altri onlus